fbpx

Khensur Lobsang Delek Rinpoche

L’associazione ISAL ha chiesto a Khensur Lobsang Delek Rinpoche di dare un insegnamento sul famoso testo “Otto versi per addestrare la mente”di Geshe Langri Thangpa. Siamo molto lieti che Rinpoche abbia accettato. Di seguito la biografia di Rinpoche e un collegamento dal quale è possibile scaricare l’opuscolo Otto versi per l’addestramento della mente.

Khensur Rinpoche

Biografia di Khensur Lobsang Delek Rinpoche

Khensur Lobsang Delek Rinpoche (KLDR), o, come molti lo chiamano, Khensur Rinpoche, è nato a Karze, in Tibet, nel 1939. Una vita di successive nomine a eminenti posizioni buddiste tibetane segna Khensur Rinpoche come uno studioso di livello molto speciale all’interno del comunità monastica, dove viene comunemente chiamato Gen Uma Jugpa. Rinpoche si è guadagnato questo soprannome quando, alla giovanissima età di sei anni, è stato in grado di recitare a memoria il famoso testo Madhyamaka chiamato Uma Jugpa (Entrare nella Via di Mezzo) in tibetano.

Khensur Rinpoche fu ordinato monaco all’età di sette anni nel suo monastero nativo di Karze, dove un anno dopo ricevette l’ordinazione come getsul, o monaco novizio. Khensur Rinpoche rimase a Karze per la sua formazione formale in rituali di preghiera e testi filosofici buddisti fino all’età di diciassette anni, quando lasciò il suo monastero nativo per la capitale, Lhasa, per proseguire nello studio avanzato della filosofia buddista al monastero di Sera Jey.

Nel 1959, insieme ad altri monaci di Sera Jey, Khensur Rinpoche seguì le orme di Sua Santità il Dalai Lama nel prendere la difficile decisione di lasciare la sua patria e rifugiarsi in India, per continuare a far progredire i suoi studi filosofici buddisti. L’educazione buddista di Khensur Rinpoche è continuata in India, nel Bengala occidentale, nel campo profughi di Buxa che all’epoca era stato appositamente allestito come base provvisoria per preservare la religione e la cultura uniche del Tibet, inclusa la tradizione di studi buddisti di Sera Jey. Nel 1965, Khensur Rinpoche ha ricevuto l’ordinazione gelong (bhikshu), quella di monaco pienamente ordinato, da Sua Santità il Dalai Lama a Dharamsala.

All’inizio degli anni ’70, Khensur Rinpoche si trasferì nel sud dell’India con un gruppo di circa 200 monaci Sera Jey di Buxa per ristabilire il monastero di Sera Jey a Bylakuppe, nello stato del Karnataka. Negli anni successivi, Khensur Rinpoche ebbe la fortuna di studiare sotto la tutela di numerosi luminari scolastici, tra cui l’allora abate di Sera Jey, Lobsang Wangchuk e Gyudmed Khensur Dorje Tashi. Nel 1987, Khensur Rinpoche si è laureato con il massimo dei voti e gli sono stati conferiti i gradi di Karam (equiv. Masters), Lopon (equiv. M. Phil) e Lharampa Geshe (equiv. Ph.D).

Da allora, Khensur Rinpoche ha dedicato tutta la sua vita all’insegnamento al monastero di Sera Jey. Nel 1994 è stato nominato Capo Disciplinare del Monastero tantrico di Gyudmed, uno dei due principali monasteri tantrici della tradizione Geluk.

Nel 2002, Sua Santità nominò Khensur Rinpoche Lama Umze del monastero tantrico di Gyudmed, la seconda posizione più alta del monastero. Tre anni dopo, Khensur Rinpoche assunse la posizione più alta a Gyudmed quando ne divenne il suo abate con il tradizionale mandato di tre anni. Dopo il completamento con successo del suo incarico, Khensur Rinpoche dedicò completamente i successivi tre anni all’insegnamento della filosofia al monastero di Sera Jey.

Nel 2011, Sua Santità nominò Khensur Rinpoche abate dell’Istituto monastico di studi buddisti di Sed-Gyued a Salugara, nel Bengala occidentale, e poi, poco dopo, lo nominò anche abate del monastero di Sera Jey, il 6 maggio 2012, come 74 ° abate del monastero, ricevendo così il titolo di Khen Rinpoche (prezioso abate).

Come insegnante, l’impegno di Khensur Rinpoche è stato prolifico. Ha dato iniziazioni e insegnamenti a decine di migliaia di persone e ha anche preparato centinaia di studiosi monastici a diventare geshe, molti dei quali hanno ricevuto il grado di Geshe Lharampa (il più alto nella scuola Geluk). Molti di questi geshe stanno ora insegnando la filosofia buddista in tutto il mondo.

Grazie alla sua vasta conoscenza dei sutra e dei tantra, e dei suoi anni di pratica, combinati con il suo comportamento semplice, Khensur Rinpoche, è considerato una personalità molto speciale e unica nel mondo Geluk, è tanto amato quanto venerato. Conosciuto per la sua natura premurosa, Khensur Rinpoche, che ora ha 82 anni, considera la sua educazione ed esperienza buddista un dono e un privilegio, e sente la responsabilità di condividere il buddismo con il maggior numero di esseri umani possibile, fino al suo ultimo respiro. Da quando ha consegnato le sue responsabilità di abbazia a Sera Jey nel luglio 2016, Khensur Rinpoche ha viaggiato in lungo e in largo per condividere e guidare tutti coloro che sostengono i nobili valori del buddismo che si basano su etica, compassione e saggezza.

Scarica il libretto

Voglio sostenere Ho salvato una vita facendo una donazione.

Aggiungi impatto alla tua casella di posta

Ricevi le nostre e-mail per rimanere aggiornato

Processing…
Success! You're on the list.

Facendo clic su “ISCRIVITI”, accetti i termini e le condizioni della politica sulla privacy e accetti di condividere il tuo indirizzo e-mail con I Saved A Life e MailChimp per ricevere aggiornamenti via e-mail e storie da I Saved A Life. Utilizzare il collegamento di annullamento dell’iscrizione in quelle e-mail per annullare la sottoscrizione in qualsiasi momento.

1 EURO FOR 1 MEAL AND YOU CAN SAVE A LIFE

X
%d bloggers like this: